Archivi del mese: dicembre 2012

Rivoluzioni al cinema

In questo periodo di solito si fa un riepilogo dei film dell’anno e questo, in parte, lo è, visto che partiamo dal film di Redford “La regola del silenzio” (the company you keep) uscito in questi giorni, per una riflessione … Continua a leggere

Pubblicato in apatia, cinema | Contrassegnato | Lascia un commento

Fine di un mondo

In realtà questo mondo è già finito, perché molti della nostra generazione hanno preferito andare in televisione, piuttosto che cambiarlo

Pubblicato in comunità | Lascia un commento

Il fenachistoscopio

In realtà lo strumento (dal gr. φενακιστής «ingannatore») con il quale J.-A.-F. Plateau realizzò per la prima volta la sintesi dei movimenti risale al 1831 ed è considerato un antenato del cinema: qui però vediamo un’applicazione, che alcuni di voi … Continua a leggere

Pubblicato in anni 60, cinema | 1 commento

Morte della calligrafia

Nei primi anni ‘60 dello scorso secolo  viene soppresso l’insegnamento della calligrafia sia nelle scuole elementari (ridotto alla sola prima elementare quando la maestra/o scriveva sul tuo quaderno una prima riga di lettere e tu, scolaro, dovevi ripeterle molte volte … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Lascia un commento