Archivi del mese: maggio 2009

La televisione educativa

La televisione degli anni ’60 è molto diversa da quella odierna, anzitutto è meno invadente (ti lascia pranzare in pace: il primo tg delle 13.30 inizia nel 1968) i programmi si propongono ancora l’educazione del cittadino e i protagonisti nascono … Continua a leggere

Pubblicato in sceneggiato televisivo | Lascia un commento

Prima della rivoluzione

Dopo il controverso esordio col pasoliniano “La commare secca” del 1962, Bernardo Bertolucci realizza con “Prima della rivoluzione” il suo primo vero film d’autore, raccontando una storia di ispirazione fortemente autobiografica in cui si incrociano passione e ideologia. Fabrizio, il … Continua a leggere

Pubblicato in Bertolucci, cinema | Lascia un commento

Femminilità

Quello che negli anni ’60 si era capito e che adesso si è dimenticato è che non esistono problemi individuali, nel senso che sono per la maggior parte riconducibili al contesto sociale e da esso indotti. Per fare un esempio, … Continua a leggere

Pubblicato in femminismo | Lascia un commento

La pop art

  A un anno dalla scomparsa di Robert Rauschenberg, avvenuta il 12 maggio del 2008, la Collezione Peggy Guggenheim rende omaggio a una delle più grandi forze creative dell’arte americana dagli anni ’50 con la mostra Robert Rauschenberg: Gluts (30 … Continua a leggere

Pubblicato in arte, mostra, Venezia | Lascia un commento

Fine di un sogno

Muore, nel giugno del 1963, Papa Giovanni XXIII e in novembre il presidente J.F.Kennedy viene assassinato; con la loro scomparsa le speranze di un mondo migliore rimangono affidate ai testi dei Beatles, quelli di J.Lennon in particolare, che si affacciano … Continua a leggere

Pubblicato in 1963, centro-sinistra, media-unica, scuola | Lascia un commento

Balere

Negli anni ’60 gli incassi per il ballo superano quelli delle partite di calcio; si balla soprattutto in tre regioni: Piemonte, Lombardia ed Emilia dove ovviamente al liscio cominciano a sostituirsi nuove musiche. Il ballo, specie nelle campagne, è il … Continua a leggere

Pubblicato in balere, ballo, Guccini | Lascia un commento

Opera aperta

Un appena trentenne Umberto Eco, nel 1962 pubblica il saggio Opera aperta che, con sorpresa dello stesso autore, ebbe notevole risonanza a livello internazionale e diede le basi teoriche al Gruppo 63, movimento d’avanguardia italiano, che aveva come intento una … Continua a leggere

Pubblicato in gruppo 63 | Lascia un commento

Tensioni internazionali

Se si chiede a qualcuno cosa ricorda degli anni ’60, probabilmente tenderà a rimuovere i brutti ricordi, ma se quelli erano gli anni di “mettete dei fiori nei vostri cannoni” è perché non mancavano motivi di tensione: il 13 agosto … Continua a leggere

Pubblicato in spionaggio | Lascia un commento

Mostra a Lugano

Nell’ambito della programmazione artistica del Museo d’Arte di Lugano, la mostra dedicata agli artisti Yves Klein e Rotraut Uecker ha l’obiettivo di mettere a fuoco l’opera di uno dei protagonisti dell’arte affermatosi negli anni ’60 e il sodalizio con Rotraut, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il secondo canale TV

L’evento sicuramente più rilevante nel campo dei media è l’arrivo del secondo canale (non ancora tecnicamente accessibile in tutte le zone d’Italia) il 4 novembre 1961, limitato per il momento alla programmazione serale. A questo proposito vale la pena di … Continua a leggere

Pubblicato in Kessler, Luttazzi, Mina | Lascia un commento

La “virtus” nello sport

A cinquant’anni esatti dalla Coppa dei Campioni di Nereo Rocco e dal primo scudetto di Helenio Herrera, un volume (e una mostra) dedicati ai due leggendari allenatori di Milan e Inter. Un omaggio ai protagonisti di un dualismo sportivo e … Continua a leggere

Pubblicato in 1963, calcio, tennis | 1 commento

Convergenze parallele

L’espressione, probabilmente di origine giornalistica, designa il fenomeno di avvicinamento di DC (segreteria Aldo Moro) e PSI (segreteria Pietro Nenni) nel periodo dal 1960 al 1962 , che porterà al primo governo nazionale di centro-sinistra nel 1963. Difficile da spiegare … Continua a leggere

Pubblicato in apertura, cattolici, centro-sinistra, laici | Lascia un commento

La dolce vita

L’ambiente romano tratteggiato da Fellini piacque molto agli americani, che all’epoca affollavano Cinecittà e gratificarono il film con 4 nomination di cui una (per i costumi) con l’Oscar. Tra i personaggi molti quelli che interpretavano se stessi, tra loro La … Continua a leggere

Pubblicato in intellettuali | Lascia un commento

La vita agra

Una parabola esemplare delle vicende di quegli anni è il romanzo di Luciano Bianciardi “la vita agra”, del 1962, dal quale, due anni dopo, Carlo Lizzani trasse il film omonimo. La vita agra, il romanzo che diede il successo a … Continua a leggere

Pubblicato in industria culturale | Lascia un commento

Olimpiadi 1960

In questo  video vediamo anche un esempio del notiziario cinematografico, che, assieme al documentario, accompagnava la proiezione cinematografica.

Pubblicato in anni 60 | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il quadro politico

Il decennio si apre all’insegna della “nuova frontiera”, dal discorso di John Fitzgerald Kennedy alla Convention democratica del 1960(cfr. il testo completo al link del titolo), cui farà seguito la sua elezione a Presidente degli USA; in Russia governa Kruscev … Continua a leggere

Pubblicato in monocolore, nuova frontiera | Lascia un commento

Detersivi e pubblicità

Come insegna la scuola francese degli Annales la storia si può fare anche partendo dalla vita quotidiana: nei detersivi si incrociano le innovazioni tecnologiche (le prime lavatrici), il ruolo della donna (liberata dalle incombenze domestiche), le strategie di marketing (il … Continua a leggere

Pubblicato in Carosello, detersivi, impresa | Lascia un commento

Swinging London

La moda riesce sempre ad esprimere il peggio di un’epoca, però non c’è dubbio che le minigonne di Mary Quant abbiano segnato profondamente il costume di un’epoca; così come le modelle asessuate e androgine Twiggy e Jane Shrimpton ed un … Continua a leggere

Pubblicato in moda | 1 commento